Sulle rotte dell'immaginario

Visita il sito 'Sulle rotte dell'immaginario'
Prossimamente online...

E lucean le stelle

Centro di documentazione

Materiali multimediali

Palazzo Guinigi - Eva Kant - Cinquant'anni da complice

 

 

 

La Casa Editrice Astorina

presenta la mostra

 

Eva Kant, Cinquant’anni da complice

 

 

Una spettacolare mostra itinerante per celebrare il cinquantesimo anniversario della prima apparizione di Eva Kant nella storia di Diabolik.

 

L’esposizione, inaugurata in occasione della 20° edizione di Cartoomics 2013 e successivamente ospitata nelle più importanti manifestazioni di fumetti (e non solo) prosegue in un tour che siamo fiduciosi possa ripetere il successo della mostra Cinquant’anni vissuti diabolikamente, realizzata da Astorina nel 2012.

L’aspetto più spettacolare della mostra Eva Kant, cinquant’anni da complice è costituito da dieci teche nelle quali sono esposti, con il supporto di puntuali didascalie, oggetti “storici” (tra questi la macchina per scrivere con cui Angela Giussani scrisse le prime sceneggiature); tavole originali (come quelle del terzo episodio della diabolika saga, datato marzo 1963, in cui Eva Kant fa la sua prima apparizione); prime edizioni di albi e volumi; prototipi e anteprime di gadget dedicati alla compagna del Re del Terrore... e memorabilia di ogni genere.

Il tutto arricchito da monitor che mostrano una carrellata di video, filmati d’epoca, fotografie e illustrazioni, dedicati al personaggio.

Inoltre un totem interattivo permette al pubblico di “sfogliare” a video gli albi che hanno fatto la storia di Eva Kant... e non solo.

In parallelo, una serie di pannelli esporrà, in molti casi per la prima volta, i disegni originali delle più belle copertine “storiche” dedicate a Eva Kant. Sempre in originale saranno poi esposte alcune tavole dell’albo I segreti di Morben (l’albo inedito di marzo 2013 celebrativo del cinquantennale), disegni firmati da Giuseppe Palumbo, Emanuele Barison, Giorgio Montorio e Luigi Merati.

Ad arricchire scenograficamente il tutto alcune vetrine con i gadget più originali e rari che, negli anni, hanno diffuso nel mondo la “griffe”  Eva Kant.

 

Dal 1° novembre a Lucca presso il Palazzo Guinigi

Orario continuato 10,00 - 18,00 (chiuso il lunedì)

 

 

 

Per maggiori informazioni:

 

GIUFFRIDA-BRAGADIN SRL

Press Office e Digital PR

Via Carlo Ravizza 39

20149 Milano

Tel. 02 4816661

mastronicola@giuffridabragadin.com

www.giuffridabragadin.com

 

 

www.diabolik.it